Caratteristiche del tour

home > mountain bike > tour Gennargentu e Supramontes > Caratteristiche del tour

Pranzo al sacco

Il pranzo al sacco (extra) sarà preparato dalle strutture ricettive e consegnato alla fine della colazione oppure, a seconda della tappa, potrà essere alla carta in un ristorante lungo strada (extra).

Transfer bagagli

Non c’è furgone di appoggio per spostare ogni due giorni i bagagli da un hotel all’altro. Nei giorni interessati ci si sposta da un hotel all’altro nelle prime ore del mattino coi propri mezzi e lì si lasciano. Le tratte sono brevi, non eccedono l’ora e un quarto di auto e la tappa successiva è fattibile anche iniziando a pedalare a metà mattina.

Furgone di soccorso

Non essendoci furgone di appoggio, in caso di necessità una o più persone dell’agriturismo/hotel del giorno sono in stato di reperibilità, disponibili a venire a prestare soccorso nel punto asfaltato più vicino. La reperibilità è già compresa nella quota di partecipazione, mentre il compenso per l’uscita, se effettuata, sarà corrisposto al vettore dalla persona che necessita del soccorso, in una loro relazione commerciale diretta alla quale Sardinia Biking rimane estranea.

Il Gennargentu e a destra, sullo sfondo, Perda Liana. Tutte le foto sono di Mauro Boscolo (IchnusaBike)

FAQ

Posso partecipare con una mountain bike elettrica? Sarà un problema nei tratti rocciosi in cui sarà necessario sollevarla?
Sì, puoi partecipare anche con una bici elettrica e nei tratti in cui fosse necessario tutto il gruppo collabora al superamento degli ostacoli. In generale nei tour di Sardinia Biking e a maggior ragione in territori così aspri i partecipanti si preoccupano dell’interesse generale, lasciando da parte il proprio io e sentendosi parte di un noi.
Ogni agriturismo/hotel è dotato di un locale con prese elettriche per la ricarica delle bici, senza la necessità di dover smontare le batterie e di portarle in camera.

Per ragioni di lavoro non posso fare tutto il tour, posso partecipare soltanto a due tappe?
Sì, tutte le tappe sono anulari quindi non avrai problemi di logistica. Scrivici a tour@sardiniabiking.com e, una volta conclusa l’organizzazione del tour completo, sapremo darti tutti i dettagli anche per una partecipazione parziale.

Mi piace lo sconnesso, credo anche di cavarmela, ma non conoscendo il Gennargentu, l’Ogliastra e i Supramontes come posso sapere se ho capacità sufficienti per questo tour?
Se ti piace lo sconnesso – quando necessario per visitare luoghi di grande valore naturalistico e paesaggistico, come è per questo tour – va già bene, ma per maggiore sicurezza puoi scrivere una mail a tour@sardiniabiking.com lasciandoci il tuo numero di telefono e ti ricontatteremo.

E’ obbligatoria la mountain bike full oppure posso partecipare anche con una front?
Per questo tour ti sconsigliamo la gravel e ti consigliamo mezzi e componenti robusti e affidabili, seppure questo si traducesse in un peso maggiore, ma tanto siamo in vacanza e non ci insegue nessuno. Quindi va bene anche una front o una bici completamente rigida, che per esempio userà una delle guide. Del resto le prime percorrenze in mtb del Gennargentu, dell’Ogliastra e dei Supramontes risalgono ai primi anni Novanta, quindi non soltanto bici rigide ma anche con ruote 26, eppure siamo sempre tutti tornati a casa e anche in orario.

 

Guarda le foto dell’edizione di maggio 2023

Torna al programma del tour

 

Verso Punta La Marmora. La scalata al Bruncu Spina, seconda cima della Sardegna