[2] Traversata delle creste del Gennargentu

Bruncu Spina, Punta La Marmora e più su c’è soltanto il cielo

Tappa 1. Fonni – Villanova Strisaili (lunghezza: 63 km; livello di difficoltà: 5)
Tappa 2. Villanova Strisaili – Fonni (lunghezza: 40 km; livello di difficoltà: 3)

In vetta al Bruncu Spina (1829 m), la seconda cima più alta della Sardegna

Una spettacolare via di cresta che in direzione ovest-est percorre le cime più alte della Sardegna su un affascinante singletrek. La prima giornata si parte da Fonni, a quota 1000, per arrivare alla vetta della Sardegna, a quota 1833, e poi scendere in un alternarsi di tratti tecnici e veloci fino al possente fiume Flumendosa a quota 660. Si dorme in una confortevole struttura ricettiva a Villanova Strisaili, a quota 850 e il giorno dopo si torna a Fonni sulla vecchia Strada Statale 389, oggi abbandonata e lentamente riconquistata dalla natura che, col lavoro della neve e del ghiaccio durante l’inverno, ne sta sgretolando inesorabilmente l’asfalto, tanto che in molti tratti è impossibile la circolazione alle automobili. Passeremo sul vecchio valico di Correboi, a quota 1246, il più alto della Sardegna su una strada statale, oggi sostituito da una lunga galleria, e in breve tempo saremo nuovamente a Fonni.

Per via della presenza di nebbia consistente o di neve alta la traversata è possibile dal 1 aprile al 30 settembre. Il costo si intende per il tour con inizio e fine a Fonni, non comprende eventuali transfer da porti/aeroporti e altre località.

Costo del tour a persona con guida e pernottamento in hotel***
120 € (da 8 partecipanti in su)
150 € (da 4 a 7 partecipanti)
200 € (da 2 a 3 partecipanti)
250 € (1 partecipante)

Costo del tour a persona con guida, pasti in proprio e pernottamento in bivacco
100 € (4 partecipanti)
150 € (da 2 a 3 partecipanti)
200 € (1 partecipante)


Chiedi Info Prenota