[4] Trasversale Sud

Coast to coast della Sardegna, in un continuo mutare di ambienti,
terreni e paesaggi

Dall’estremità ovest dell’isola di Sant’Antioco che guarda alla Spagna fino al promontorio di Capo Ferrato a est proteso sul Tirreno. La Sardegna del Sud attraversata in tutti i suoi ambienti, da quello marittimo e lagunare dell’isola sulcitana a quello rurale dei medaus e dei furriadroxus, i tipici insediamenti dei pastori e dei contadini del sud-ovest.

Tappa 1. Cala Lunga – Santadi (lunghezza: 50 km)
Tappa 2. Santadi – San Sperate (lunghezza: 70 km)
Tappa 3. San Sperate – Burcei (lunghezza: 60 km)
Tappa 4. Burcei – Castiadas (lunghezza: 60 km)

La parte centrale della traversata, nelle campagne del Campidano di Cagliari

Attraverso il bosco fino al Campidano, la più grande pianura sarda, tra canali e campi coltivati, per arrivare a costeggiare le colline e scalare le aspre montagne del Sarrabus. Dalle quote più alte girandosi indietro ogni tanto, per riprendere fiato e abbracciare con lo sguardo tutti i territori già attraversati. Il Sarrabus sarà l’ultima parte ma anche la più impegnativa, prima di lanciarci finalmente verso il mare, in una zona umida di grande valore ambientale. Lo stagno, la foce, la terra e il mare hanno preparato per noi un traguardo in una cala incontaminata, dalla sabbia chiara e dall’acqua cristallina.

Sulle rive dello stagno di Feraxi, manca poco all’arrivo

Il primo giorno, relativamente leggero, evita che sia necessario raggiungere il punto di partenza, la meravigliosa spiaggia di Cala Lunga, insieme a Cala Domestica un vero e proprio fiordo del Mediterraneo, dalla sera prima. Anche occupando le prime ore della mattina per portarsi a Cala Lunga con un transfer o con i mezzi pubblici, si avrà poi il tempo di arrivare a Santadi in tutta tranquillità.
Il secondo giorno, prima di cena, si potrà visitare San Sperate, un paese-museo celebre per il muralismo, le cui case diventano ogni anno la tavolozza per decine di muralisti provenienti da tutto il mondo.
L’ultimo giorno, da Burcei a Castiadas, attraverseremo la foresta dei Sette Fratelli, in un ambiente sempre boscoso caratterizzato da magnifiche cime di granito grigio.

Costo del tour a persona con guida, pasti in proprio e pernottamento in bivacco
200 € (4 partecipanti)
250 € (da 2 a 3 partecipanti)
300 € (1 partecipante)

Costo del tour a persona con guida, trasporto bagagli e pernottamento in struttura ricettiva con trattamento di mezza pensione e cestino pranzo
400 € (da 4 partecipanti in su)
450 € (3 partecipanti)
600 € (2 partecipanti)


Struttura ricettiva per eventuale pernottamento prima della partenza
:
Sant’Antioco. Affittacamere La Jacaranda


Chiedi Info Prenota