Pula. Dal bosco al mare

Dopo la salita di Punta Porcili Mannu la discesa a Cala d’Ostia
e un meritato bagno ristoratore

Lunghezza: 40 km; dislivello: 730 m; durata: 4 h; difficoltà: 3

Ai margini della pineta di Monti Bagadiu

Punta Porcili Mannu, una delle cime più belle della zona di Pula, si lascia conquistare con facilità, purché abbiate la pazienza di affrontare con calma i ripidi tornanti e gli inaspettati cambi di pendenza. Il premio sarà un panorama mozzafiato e una discesa tecnica verso il mare, poi potrete rilassarvi su strade asfaltate e sterrate facilmente percorribili.
Gole, versanti, macchia e bosco mediterraneo, formazioni granitiche dal caratteristico colore rosa sono gli elementi caratteristici della prima parte di quest’escursione, poi una stretta strada asfaltata, quasi sempre a pochi metri dalla riva del mare, vi riporterà al punto di partenza, magari con una deviazione a Pula per un buon gelato o una bella birra fresca.

In spiaggia il guado del canale di Su Cristallu

Partiamo dalla località Perdu Collu, cui si accede dalla Strada Statale 195 (Cagliari – Teulada) girando a destra oltre il km 28, in corrispondenza di via Monte Santo che è invece una traversa a sinistra della stessa Strada Statale 195. Se siamo in estate è necessario partire molto presto per affrontare la salita prima che ci sia troppo caldo.

Costo dell’escursione a persona
25 € (da 4 partecipanti in su)
30 € (da 2 a 3 partecipanti)
60 € (1 partecipante)

 


Chiedi Info Prenota