[3] Grande Anello del Sulcis

Tre giorni di singletrack nel bosco e una mulattiera a picco sul mare

Tappa 1. Santa Lucia – Genniomus (lunghezza 50 km)
Tappa 2. Genniomus – Piscina Manna (lunghezza 60 km)
Tappa 3. Piscina Manna – Santa Lucia (lunghezza 55 km)

Il terzo giorno, scarichi dei bagagli, si percorrono sterrati panoramici in quota

La fertile pianura a ovest di Cagliari è il punto privilegiato per la partenza e l’arrivo di questo percorso anulare tecnico e selvaggio. Le aspre montagne dell’estremo sud dell’Isola vi metteranno alla prova, ma saranno generose nel regalarvi un’esperienza emozionante che ricorderete sempre. Dalla lecceta più estesa del Mediterraneo passerete su uno dei sentieri costieri più belli della Sardegna e, dopo un meritato bagno ristoratore, sarete nuovamente pronti per riprendere la montagna. I graniti scolpiti dal vento vi terranno compagnia, come creature animate che vigilano sul vostro cammino.
La zona, proprio per la sua natura selvaggia e spesso inaccessibile, è priva di strutture ricettive, ma nei primi due giorni si attraversano alcuni piccoli insediamenti abitati che consentono di effettuare rifornimenti.

Il primo giorno, relativamente leggero, evita che sia necessario raggiungere il punto di partenza, dalla sera prima. Anche occupando le prime ore della mattina per portarsi a Santa Lucia con un transfer o con i mezzi pubblici, si avrà poi il tempo di arrivare a destinazione in tutta tranquillità.

Il viaggio è possibile soltanto con pasti in proprio e pernottamento in bivacco.

Costo del tour a persona con guida, pasti in proprio e pernottamento in bivacco
150 € (4 partecipanti)
200 € (da 2 a 3 partecipanti)
250 € (1 partecipante)

.
A novembre 2016 il percorso del Grande Anello del Sulcis ha costituito la parte centrale del Sulcis Trail, una non stop di mountain bike lunga 260 km per 5.100 m di dislivello:


Chiedi Info Prenota